La Collezione Ludwig Pollak

Ludwig Pollak è nato a Praga nel 1868. Ottenuto il dottorato in fililogia a Vienna nel 1893, si trasferì a Roma, dove si fece conoscere come archeologo classico e come storico dell’arte. Viaggiò parecchio, Italia, Grecia, Egitto, Siria e Asia Minore e scrisse molti cataloghi di collezioni d’arte antica: Nelidow (1903), J. von Kopf (1905), Barocco (1911), Strogonoff (1912), Bersanti (1922). La sua collezione contava circa tre mila disegni (dal Quattrocento all’Ottocento), per la maggior parte acquistati dal 1893 in Italia, per lo più maestri antichi italiani, ma anche qualche maestro francese ed olandese. Inoltre, possedeva dei dipinti antichi ed un’ importante collezione di bozzetti plastici barocchi.

Dopo la sua scomparsa durante la guerra del 1939-1945 (nell’anno 1943), le sue collezioni si sono disperse.

Nel suo marchio è raffigurata la Minerva che riproduce la scultura di Liebighaus di Francoforte, riconosciuta da Pollak come la copia di un’opera celebre di Myron e da lui pubblicata.

Old Paintings Online Salò Brescia
FB